News istituzionali

19 Giugno 2015

Consiglio comunale del 25/06/2015

Consiglio 2015

Seduta pomeridiana, quella prevista dall’Amministrazione comunale di Gressan, per il Consiglio che si è tenuto giovedì 25 giugno.

In apertura le comunicazioni del Primo cittadino. Michel Martinet ha esordito ringraziando tutti i volontari ed il comitato organizzatore della quarta edizione del Trofeo Topolino di calcio e, con loro, tutti quei Consiglieri comunali che hanno dato il loro tempo, un segnale importante per la collettività. Soddisfazione anche per l’esito della giornata ecologica di Pila, che ha avuto luogo lo scorso 10 giugno, così come per la festa della cultura, che si è tenuta sabato 20 giugno. Comunicate poi le nomine, atto del Sindaco, in seno ad alcune organizzazioni. Per la commissione di gestione della biblioteca Susy Petit-Pierre è rappresentante delle associazioni culturali, Elisabetta Dugros, Jeanette Nieroz, Daniela Guerraz, Valentina Salzone e Stefano Viola sono invece i rappresentanti degli utenti. Stefano Porliod e Renzo Bionaz sono stati indicati dal Primo cittadino quali rappresentanti comunali nel consorzio “Espace Pila”, Andrea Berlier ha ricevuto la delega che lo porterà a fare parte del Consiglio del Sub-Ato Mont Emilius Piana di Aosta, Renzo Bionaz seguirà per l’Amministrazione i rapporti con la Pro Loco e René Cottino si occuperà di fare da tramite con la Protezione Civile.

Votata a maggioranza la variazione al bilancio di previsione. Tra gli interventi sono stati previsti 20mila euro funzionali ad interventi al parco giochi comunale a servizio della stazione di Pila, sempre 20mila euro sono stati imputati per un lavoro di manutenzione straordinaria al tetto dell’asilo del capoluogo.

Approvato a seguire lo schema di convenzione quadro per l’esercizio in forma associata delle funzioni dei servizi comunali da svolgere in ambito territoriale sovracomunale, mediante costituzione di uffici unici comunali; stesso passaggio previsto dall’amministrazione comunale di Jovençan, con cui il comune di Gressan ha previsto di attivare la convenzione per gestire in forma associata i servizi di: Segreteria, Servizio finanziario contabile, Ufficio tecnico, Polizia locale e Biblioteca.  Dopo questo passaggio, saranno attivate delle sotto-convenzioni per ogni singolo servizio.

Si è espresso a maggioranza il Consiglio comunale riguardo la determinazione delle nuove indennità degli amministratori; contrario si è dichiarato il gruppo di minoranza. Fermo restando l’applicazione della legge regionale, la LR 4/2015, il Sindaco Martinet dal 1° luglio rientrerà in servizio al suo posto di lavoro e avrà così un rapporto part-time come Primo cittadino, una prospettiva già considerata e gestita con un lavoro di squadra in Giunta, con la presenza assidua, ogni mattina feriale, del vice Sindaco Massimo Fiabane. Il rientro al lavoro per Michel Martinet è determinato dalla sensibile contrazione dell’indennità, una situazione che lo accomuna a decine di colleghi impegnati sul territorio regionale. Di conseguenza, fermo restando la riduzione del 20% prevista per il part-time, queste sono le indennità che sono state determinate. Al Sindaco sono imputati 1.936 euro mensili lordi, a cui si sommano 700 euro mensili di rimborsi spese; 1.331 euro lordi sono previsti a favore del vice Sindaco (pari al 55% dell’indennità di funzione attribuibile al Sindaco); 726 euro lordi sono per gli Assessori (pari al 40% dell’indennità di funzione attribuibile al Sindaco); mentre 60 euro lordi sono i gettoni di presenza. La minoranza ha avuto da eccepire sia sull’indennità del Sindaco, a loro parere considerata eccessiva, che per la decisione,

sempre da parte del Primo cittadino, di optare per il part-time.

Nella seconda parte dei lavori, a seguito dell’approvazione e del periodo intercorso per le osservazioni, sono state formalizzate due varianti non sostanziali al Prgc, con l’approvazione definitiva di una riperimetrazione di una sottozona presente in località La Palud, e la seconda per la previsione di un parcheggio in località Benaz all’interno del quale troverà spazio uno dei centri seminterrati di raccolta dei rifiuti.

Approvate in chiusura le modifiche al regolamento comunale di Polizia mortuaria, così come quello che va a disciplinare ed organizzare in maniera più funzionale la rete di erogazione di acqua potabile.

L’ordine del giorno è di seguito allegato.

Ultimi articoli

News istituzionali 16 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 22/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno giovedì 22 ottobre p.

Bandi di gara 12 Ottobre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di sostituzione staccionata Loc. Placenavaz

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

Notizie 12 Ottobre 2020

Legname da ardere – avviso disponibilità

Si rende noto sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’acquisizione di cataste di legname da ardere.

News istituzionali 1 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 07/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno mercoledì 7 ottobre p.

torna all'inizio del contenuto