News istituzionali

28 Ottobre 2014

I bimbi di Chevrot alla scoperta di Gargantua

VisitaGargantuaScuoleChevrot2014-01Giornata emozionante per gli alunni della scuola primaria di Chevrot.

 Giornata emozionante ed intensa, quella vissuta, lunedì 20 ottobre 2014, da parte dei bimbi frequentanti le classi della Scuola Primaria di Chevrot.

Accompagnati dai rispettivi insegnanti e condotti da due “guide” di eccezione, il Sindaco di Gressan, Michel Martinet, e l’Assessore all’Istruzione del Comune di Gressan, Stefano Porliod, sono infatti saliti sulla Côte du Gargantua per toccare con mano fauna e flora della Riserva Naturale Speciale, dove il Sindaco ha illustrato loro le specificità del territorio ed i prossimi interventi di tutela.

Guidati dall’Assessore Porliod, successivamente, hanno potuto apprezzare la scultura di Giuliana Cunéaz, recentemente restaurata dall’Amministrazione comunale, ed affascinarsi con la leggenda delle Fate.

Sono quindi scesi fino a “Maison Gargantua”, dove sono stati guidati da Rassel Tresca alla scoperta dell’affascinante mondo delle tradizioni più profondamente radicate nella storia del nostro territorio, gelosamente custodite nella struttura del Museo Etnografico di Moline.

      
Visita Gargantua 3 Visita Gargantua 2

 

I bimbi di Chevrot alla scoperta di Gargantua

Ultimi articoli

Biblioteca 4 Gennaio 2022

Presentazione del libro “Nella terra dei giganti. In cammino tra Nepal e Tibet”

La Biblioteca di Gressan, in collaborazione con la Maison des anciens remèdes, presenta, venerdì 14 gennaio 2022, il libro di Daniele Vallet: “NELLA TERRA DEI GIGANTI.

Notizie 3 Gennaio 2022

Pubblicizzazione elenchi di particelle oggetto di variazioni colturali

L’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Valle d’Aosta – rende noto che è in corso un’attività di pubblicizzazione degli elenchi di particelle oggetto di variazioni colturali, ai sensi art.

Notizie 3 Gennaio 2022

Nuova TV digitale terrestre

Dal 3 al 7 gennaio 2022 il Ministero dello Sviluppo Economico inizierà l’attività di riorganizzazione ridistribuzione delle frequenze televisive in Valle d’Aosta.

torna all'inizio del contenuto