News istituzionali

21 Giugno 2013

Consiglio comunale del 27/06/2013

Giovedì 27 giugno si è riunito il Consiglio comunale di Gressan. Otto i punti all’ordine del giorno, discussi e approvati dall’Assemblea.
 In apertura le comunicazioni. Il Sindaco, Michel Martinet, ha voluto pubblicamente ringraziare il Comitato organizzatore del “Trofeo Topolino Calcio” che ha permesso lo svolgimento di una delle più importanti manifestazioni turistiche a livello regionale e Gressan è stato il vero cuore pulsante dell’intera iniziativa.
La seconda comunicazione l’ha fatta l’assessore Michelina Greco, la quale ha informato che è stato consegnato all’Amministrazione comunale un defibrillatore e, a riguardo, è stato organizzato un corso per il suo funzionamento. Attualmente il defibrillatore è posto nell’edificio comunale.
La terza comunicazione è relativa alla terza edizione della “Festa della cultura” che si è svolta sabato 22 giugno al Castello Tour de Villa di Gressan ed ha fatto registrare una buona partecipazione di gressaens.
La seduta ha contemplato poi due passaggi di natura contabile, in primis, l’approvazione del rendiconto, votato a maggioranza con l’astensione del gruppo di opposizione. “La nuova prospettiva finanziaria – ha dichiarato il Sindaco Michel Martinet – impone pesanti limiti nell’utilizzo delle risorse che le amministrazioni pubbliche con fatica hanno messo da parte, e se in passato queste potevano essere utilizzate per gli investimenti a seguito dell’approvazione del rendiconto, attualmente la norma prevede che possano essere impiegate solamente per l’estinzione dei mutui”. Il Primo cittadino ha poi proseguito: “Abbiamo lavorato con grande attenzione e questo ha portato ad una notevole riduzione dei residui, sia attivi che passivi, a dimostrazione del buon dinamismo. Altro importante indicatore da rimarcare, risulta essere l’indebitamento pro capite, che passa da 1.222 € dello scorso anno a 1.062,14 € di questo esercizio finanziario, questo grazie ad una politica attenta e responsabile, che con interventi mirati, inizia a dare dei buoni risultati. A questo si aggiunge l’alta percentuale di realizzazione dei programmi, visto che si sono attestati sul 93,6%”. Soddisfazione è stata anche espressa relativamente “…al controllo della spesa corrente. Il risparmio che siamo riusciti a raggiungere ammonta a 189.000 €. L’avanzo di amministrazione sfiora gli 800mila euro, prioritariamente determinato dall’azione di ‘pulizia’ effettuata con eliminazione dei residui attivi e passivi latenti”.
Sempre a maggioranza è stata votata la prima variazione al bilancio, tendenzialmente di ordine tecnico. E’ stata eliminata la voce che contemplava l’acquisto di un autovelox, in quanto l’accordo del servizio associato in collaborazione con il Comune di Aosta, garantisce questo risparmio. Questa economia è stata destinata per il bando di gara finalizzato al completamento del museo di Moline.
Con una quota sottoscritta di 500 € il Consiglio comunale ha votato l’adesione all’Inva, funzionale all’attivazione della centrale unica di committenza regionale anche per l’Amministrazione di Gressan.
Proseguendo i lavori, all’unanimità, è stata votata la modifica della deliberazione che regolamenta l’Imposta Municipale Propria. Si tratta di una richiesta fatta dal Ministero Economia e Finanze relativamente ai fabbricati rurali, che non va a modificare l’aspetto pratico, continuando a garantirne l’esenzione.
Votato il rinnovo della convenzione a favore della cooperativa sociale degli “Anziani per l’Autogestione di Aosta” e, in chiusura, spazio è stato destinato all’interpellanza con la quale il gruppo di minoranza ha chiesto delucidazioni in merito alla destinazione dei proventi della tassa di soggiorno. “Lo scorso anno – dice il vice Sindaco e assessore al turismo Renzo Bionaz – abbiamo introitato 24mila euro. Si ratta di una cifra decisamente minimale rispetto a quanto l’Amministrazione comunale ha riservato al turismo. Una percentuale che sfiora il 10% per il solo comprensorio di Pila, e che scende ancora di più considerando che, seppur in proporzione, anche la parte più bassa del territorio ha fruito di interventi che rientravano in questa tipologia di spesa”.

L’ordine del giorno è di seguito allegato (file PDF)

Ultimi articoli

Bandi di gara 12 Ottobre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di sostituzione staccionata Loc. Placenavaz

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 1 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 07/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno mercoledì 7 ottobre p.

Bandi di gara 1 Settembre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di realizzazione nuovo capannone area sportiva

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 17 Agosto 2020

LA PITTRICE BARBARA TUTINO DONA UN’OPERA AL COMUNE DI GRESSAN

Nel corso di una breve cerimonia svoltasi lunedì 13 luglio presso Maison Gargantua, museo etnografico nel cuore del borgo di Moline, l’artista di Cogne Barbara Tutino ha donato al Comune di Gressan una sua opera.

torna all'inizio del contenuto