News istituzionali

19 Giugno 2013

Trofeo Topolino 2013: la grande forza di una Comunità

Un grande successo realizzato grazie  all’impegno dei volontari Gressaens.

Spenti i riflettori sui campi di calcio della Valle d’Aosta, che hanno ospitato le 720 partite in calendario per la seconda edizione del Trofeo Topolino Calcio Valle d’Aosta, archiviati i dati di un evento memorabile e di dimensioni ciclopiche, tornate a casa le oltre 180 squadre di calcio giovanile che vi hanno partecipato, restano nel cuore le emozioni di quanti hanno avuto la fortuna, o meglio, il privilegio di potervi partecipare, a qualsiasi titolo.

E della “quattro giorni” di sport, ciò che davvero rimane indelebile, è l’impegno e la partecipazione che la Comunità Gressaentze che ha realmente reso possibile il “Topolino”, attraverso la Pro Loco e tutte le associazioni di volontariato operanti sul territorio, attraverso tanti e tanti amici che hanno davvero dato il meglio di loro stessi.

Oltre duecento, infatti, i volontari che si sono alternati, fino allo sfinimento, con le magliette bianche con il disegno del Topo più famoso del mondo, che hanno risposto alla chiamata della Pro Loco di Gressan e si sono stretti attorno al suo presidente, Massimiliano Martinet, consentendo di cucinare e servire sotto la tensostruttura allestita a Gressan all’Area Verde di Les Iles, per quattro giorni, oltre 2.300 pasti, a pranzo e cena.

Ed ha ben ragione il sindaco di Gressan, Michel Martinet, di sentirsi orgoglioso dei suoi concittadini, quando dal palco dell’inaugurazione del Trofeo, alla presenza di tutte le squadre, del Presidente Rollandin e di tutte le massime autorità sportive e regionali, dice “voglio formulare una grandissimo ringraziamento a tutti i volontari che con la loro partecipazione hanno reso possibile tutto ciò. Gressan e le sue Associazioni di Volontariato stanno mettendo in mostra quanto di meglio e di più bello c’è nello spirito e nel DNA dei Valdostani. È davvero con grande orgoglio che posso garantirvi che è per me un grande onore essere amministratore di una comunità come la nostra”.

Così come ha avuto ben ragione il Presidente del Comitato Organizzatore, Renzo Bionaz, dopo che anche l’ultima squadra aveva lasciato il Disney Village di Gressan, quando l’adrenalina di questa esperienza cominciava ad abbassarsi, a stringersi con gli ultimi volontari rimasti e dire loro commosso: “Grazie! Nessun Comune in Italia è mai stato in grado di fare quello che avete fatto voi! I responsabili della Disney mi hanno detto più volte che loro non avevano davvero mai visto una cosa così”.

A Gressan e non solo resterà a lungo il ricordo di questi giorni, resterà l’immagine di quelle duecento magliette bianche schierate all’ingresso del padiglione che, all’arrivo di ogni squadra, applaudivano atleti dirigenti ed accompagnatori, mentre li accompagnavano a sedere ai tavoli. Resterà il ricordo dello stupore dei bambini nel vedersi applauditi, uno stupore che si è presto trasformato nell’entusiasmo di rispondere nello stesso modo, applaudendo loro stessi per ringraziare.

Ed è forse questo il premio più grosso che la Comunità Gressaentze si porta a casa da questo 2° Trofeo Topolino Calcio Valle d’Aosta. La consapevolezza di avere contribuito ad accendere un sorriso, di avere visto la luce della felicità negli occhi di tanti e tanti bambini e non solo.

 

Ultimi articoli

News istituzionali 16 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 22/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno giovedì 22 ottobre p.

Bandi di gara 12 Ottobre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di sostituzione staccionata Loc. Placenavaz

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

Notizie 12 Ottobre 2020

Legname da ardere – avviso disponibilità

Si rende noto sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’acquisizione di cataste di legname da ardere.

News istituzionali 1 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 07/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno mercoledì 7 ottobre p.

torna all'inizio del contenuto