News istituzionali

11 Dicembre 2012

Il nuovo Centro Sportivo di Pila diventa realtà

Inaugurato a Pila il pattinaggio in sintetico.

 “È con piacere e soddisfazione che siamo a presentarvi il risultato di un lavoro che è stato intenso e per certi versi innovativo, una promessa che come amministrazione comunale di Gressan abbiamo fatto e oggi siamo a coronare questa che è diventata realtà”.

Sono le parole del Sindaco del Comune di Gressan, Michel Martinet, che nel tardo pomeriggio di sabato 8 dicembre 2012, assieme al vicesindaco Renzo Bionaz, all’Assessore Regionale al Turismo, Aurelio Marguerettaz e al progettista dello Studio Pession di Torino, architetto Andrea Serra, alla presenza di tanti turisti e molti Gressaen, ha inaugurato ufficialmente il nuovo Centro Sportivo di Pila, una struttura polifunzionale che comprende un palaghiaccio innovativo in materiale sintetico, prima struttura di questo tipo e dimensione in Italia e prima, per dimensione, in tutta Europa.

Abbiamo sempre ragionato, per quest’opera, – ha aggiunto il sindaco Martinet – come imprenditori privati, certi che la riflessione da fare in ogni caso sia quella del ‘buon padre di famiglia’, riteniamo infatti che, visti i momenti di crisi economica che stiamo attraversando, i moderni amministratori debbano avere quale criterio quello dell’economicità delle opere pubbliche, è finito il tempo in cui tutto si poteva fare senza badare alle successive spese di gestione”.

In questo senso abbiamo cercato soluzioni innovative per ciò che riguarda la pista di pattinaggio e all’impiego di materiali moderni per ciò che riguarda l’arredo della piazza ed il restauro dei locali attigui. – ha concluso – Riteniamo che questo sia il primo passo per una riqualificazione globale della nostra stazione turistica, Pila se lo merita, noi ci crediamo e questo risultato è a dimostrarlo”.

E a suggellare questo risultato di prestigio per la stazione, le parole dell’Assessore Regionale Aurelio Marguerettaz: “Sono a complimentarmi con l’Amministrazione Comunale e con il Sindaco di Gressan per questa realizzazione – ha detto – Pila ne ha bisogno, Pila è un luogo straordinario e Pila aveva bisogno di un luogo di aggregazione come questo”.

E la pista, dopo il tradizionale taglio del nastro e dopo la benedizione impartita dal Parroco di Gressan, don Michel, ha visto l’esibizione, come testimonial, di due grandi campioni di pattinaggio artistico, come il nazionale Samuel Contesti ed il nazionale francese Laurent Tobel.

                                                                                                                                

 

Ultimi articoli

Bandi di gara 12 Ottobre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di sostituzione staccionata Loc. Placenavaz

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 1 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 07/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno mercoledì 7 ottobre p.

Bandi di gara 1 Settembre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di realizzazione nuovo capannone area sportiva

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 17 Agosto 2020

LA PITTRICE BARBARA TUTINO DONA UN’OPERA AL COMUNE DI GRESSAN

Nel corso di una breve cerimonia svoltasi lunedì 13 luglio presso Maison Gargantua, museo etnografico nel cuore del borgo di Moline, l’artista di Cogne Barbara Tutino ha donato al Comune di Gressan una sua opera.

torna all'inizio del contenuto