News istituzionali

23 Ottobre 2014

Consiglio comunale del 29/10/2014

consiglio-gressan

Si è riunito nel pomeriggio di mercoledì 29 ottobre il Consiglio comunale di Gressan. Quattro i punti inseriti all’ordine del  giorno, di una seduta fondamentalmente tecnica, convocata per due passaggi richiesti dalla normativa contabile quale la variazione al bilancio di previsione e la presa d’atto del permanere degli equilibri contabili.

In apertura, come da prassi, l’approvazione dei verbali della seduta precedente e, a seguire, alcune comunicazioni del Sindaco Michel Martinet. Formalizzato il passaggio con il quale,  in data 13 ottobre scorso, si sono incontrare le amministrazioni comunali di Gressan e Jovençan, rappresentate dalle rispettive giunte comunali, che hanno sottoscritto un verbale di intenti che prevede entro il 13 febbraio del prossimo anno la costituzione dell’ambito territoriale, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 19 della legge n. 6 del 2014 che disciplina l’esercizio associato di funzioni e servizi comunali. Sempre il primo Cittadino ha informato l’Assemblea che è operativo da qualche giorno sul sito istituzionale del Comune (www.comune.gressan.ao.it) lo spazio “Una bacheca per la famiglia”. “Si tratta di uno strumento ideato dall’assessore ai servizi sociali Michela Greco che si propone di promuovere lo scambio solidale di articoli di uso comune per i più bisognosi. Questa attività non ha scopo di lucro e il Comune di Gressan è il primo che ha promosso tale iniziativa in modo informatico”. Ancora il Sindaco ha ritagliato uno spazio per fare i complimenti all’associazione batailles de reines de Gressan per il risultato ottenuto in merito alle bovine qualificate alla finale regionale. “Anche quest’anno – dice Martinet – Gressan è il comune che ha avuto il maggior numero di finaliste, ben 31, che è anche il record assoluto. In particolarre voglio complimentarmi con Gildo Bonin che ha raggiunto, con Mandoline, la finalissima del secondo peso. Mi complimento inoltre con l’azienda agricola ‘La Borettaz’ per il primo premio ottenuto nella speciale classifica di punteggio delle bovine qualificata alla finale regionale”.

Votata successivamente a maggioranza, con il voto contrario della minoranza e del gruppo misto, la variazione al bilancio di previsione. Si tratta principalmente di spostamenti di risorse, collegate e condizionate dal non sblocco del patto di stabilità che il Governo italiano ha più volte dato per imminente. “Essendo oramai prossima la fine dell’anno – ha precisato il Sindaco – abbiamo pensato di intervenire per mettere ordine nelle varie voci di bilancio”. Dal documento contabile di previsione viene così stralciato il secondo lotto dei lavori delle scuole di Chevrot, il cui mutuo già acceso dal Comune e in parte utilizzato per la struttura sportiva di Pila, è stato al momento congelato. Tra le risorse di proprietà comunali che sono state sbloccate, pari a un importo di 186mila euro, 50mila sono stati impegnati;di cui 30mila per bitumature stradali e 20mila per l’impegno ad un professionista per la stesura del regolamento edilizio, mentre il restante è vincolato dai parametri del patto di stabilità e andrà ad implementare il capitolo della pubblica illuminazione a led, con 136mila euro di risorse aggiuntive.

Di natura tecnica il punto di chiusura con il quale il Consiglio ha votato all’unanimità la presa d’atto del permanere degli equilibri di bilancio per il 2014.

L’ordine del giorno è di seguito allegato.

Ultimi articoli

Bandi di gara 12 Ottobre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di sostituzione staccionata Loc. Placenavaz

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 1 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio comunale per il 07/10/2020

Si rende noto che il Consiglio comunale si riunirà, in sessione straordinaria ed in seduta pubblica, il giorno mercoledì 7 ottobre p.

Bandi di gara 1 Settembre 2020

AVVISO ESITO DI GARA – Lavori di realizzazione nuovo capannone area sportiva

Esito gara relativo a “Procedura in affidamento diretto, ai sensi dell’art.

News istituzionali 17 Agosto 2020

LA PITTRICE BARBARA TUTINO DONA UN’OPERA AL COMUNE DI GRESSAN

Nel corso di una breve cerimonia svoltasi lunedì 13 luglio presso Maison Gargantua, museo etnografico nel cuore del borgo di Moline, l’artista di Cogne Barbara Tutino ha donato al Comune di Gressan una sua opera.

torna all'inizio del contenuto