News istituzionali

19 Novembre 2013

Consegnata la Carta di maturità civica

Coscritti 2013E’ stata consegnata dall’Amministrazione comunale la “Carta di maturità civica” ai nati nel 1995 residenti a Gressan.

E’ un’iniziativa importante che come amministrazione abbiamo intrapreso – sottolinea l’Assessore alle politiche sociali Michelina GRECO – finalizzata a rendere coscienti i nostri ragazzi della rilevanza che riveste il traguardo della maggiore età. Anche quest’anno abbiamo voluto invitare all’incontro anche i rappresentanti delle associazioni di volontariato presenti sul territorio in modo da far capire ai giovani l’importanza che riveste il volontariato all’interno di una comunità”.

Il Sindaco – Michel MARTINET – nel corso dell’intervento ha consegnato ad ognuno dei giovani maggiorenni una copia dello Statuto Speciale della Regione Autonoma Valle d’Aosta ed una copia del libro “ Le parcour de l’autonomie”.  E’ stata inoltre consegnata una pergamena con un augurio bilingue che recita:

Nella felice occasione del tuo 18° compleanno desidero rivolgerti gli auguri più sinceri e affettuosi, uniti all’auspicio di una vita serena e felice, a nome dell’intera amministrazione di Gressan e mio personale.

Con la maturità civica, tu acquisisci tutti i diritti di cittadino italiano e da questo momento la tua crescita sarà portatrice di nuovi doveri verso te stesso, verso la tua famiglia e verso la società.

Ti auguro di trovare nella costituzione e nello statuto speciale quei valori di libertà, di democrazia, di solidarietà e di autonomia che ci hanno trasmesso i nostri padri.

Spero tu possa trovare in questi principi la guida per le tue aspirazioni di cittadino indipendente, responsabile e soprattutto libero.”

Consegnata la Carta di maturità civica

Ultimi articoli

Notizie 29 Giugno 2022

Avviso di assegnazione Posti Auto. Graduatoria

E’ stata resa pubblica la graduatoria per l’assegnazione dei posti auto in Fraz.

Notizie 13 Giugno 2022

Un’estate serena per i piccoli amici ucraini

La Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta ha avviato un bando per l’assegnazione di contributi a minori provenienti dall’Ucraina ospitati temporaneamente in Valle d’Aosta per la partecipazione ad attività di centri estivi.

torna all'inizio del contenuto