News istituzionali

1 Ottobre 2023

Consiglio comunale del 29 settembre 2023

Dopo aver approvato i verbali della seduta precedente del 26 luglio, i consiglieri hanno ascoltato le comunicazioni del sindaco. Michel Martinet ha ringraziato Mery Guerraz che dopo, anni dedicati al lavoro nell’Amministrazione comunale, è andata in pensione. Ha annunciato che, nei prossimi giorni, si procederà con l’installazione di apparecchiature per il controllo della velocità e ha voluto rimarcare l’importanza del rispetto dei limiti.
«Infine
– ha concluso – i prossimi 2, 3 e 4 ottobre mi recherò, insieme a tutti i sindaci valdostani, ad Assisi per le cerimonie in onore di San Francesco».

È seguito un minuto di silenzio in ricordo del sindaco di Jovençan, Riccardo Desaymonet, deceduto a fine agosto 2023.

È stata analizzata e approvata la sesta variazione al Bilancio di previsione pluriennale 2023/25 e al relativo Documento unico di programmazione semplificato (Dups). La variazione vale160.937,80 euro. «A questa cifra, sottolineo che sono da aggiungere i 200mila euro che avevamo accantonato per la sostituzione del manto sintetico del campo da calcio che però, per la mancanza di requisiti per poter partecipare ad un bando di finanziamento, non riusciamo ad attuare» ha precisato Martinet.
Sul versante delle entrate si evidenziano: 137mila provenienti da un contributo regionale per i  Comuni con oltre 2mila abitanti; 125mila euro ancora dalla Regione autonoma Valle d’Aosta per la realizzazione di opere minori; 18.600 euro a base d’asta per l’alienazione di un garage e 5.972 euro per il recupero delle evasioni Imu.
Sul versante delle uscite, le principali sono: 150.000 euro per la manutenzione straordinaria di strade e muri; 65mila euro per incarichi professionali e specialistici dell’Ufficio tecnico; 30mila euro per l’arredo urbano e degli uffici; 23mila euro per i servizi informatici; 8mila euro per l’incremento delle indennità dei dipendenti; 13mila euro la manutenzione ordinaria; 8mila euro per l’incremento delle spese di energia elettrica; 5mila euro per le luminarie («che vanno a integrare una parte di altre che il Comune già possiede»); 4.500 euro per l’attività culturale; 4.200 euro per le attività rivolte agli anziani.

I consiglieri hanno approvato il Regolamento in materia di rilascio dei Permessi rosa per la sosta negli spazi riservati ai veicoli al servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con bambini di età non superiore a due anni.
Il sindaco ha aggiunto: «si tratta di un’iniziativa che adottiamo, come altri Comuni valdostani, per andare incontro a questa fascia di popolazione e agevolarla».

Approvate anche alcune modifiche al Regolamento di contabilità e al Regolamento edilizio. «Si tratta di una modifica all’articolo 34, per dare la possibilità di avere i cancelli d’ingresso non a cinque metri ma al bordo della proprietà, lungo la strada comunale, a condizione che i cancelli siano dotati di comando da remoto» ha spiegato il sindaco Martinet.

È stata approvata la variante non sostanziale n. 20 al Piano regolatore, concernente l’ampliamento della sottozona eg3, la riduzione della sottozona eg6 e la  modifica alle tabelle 1.27 e 1.30 della Norme tecniche di attuazione.
Il sindaco Martinet ha spiegato: «su questa variante è giunta una sola osservazione proveniente da un privato, in merito all’inserimento in una zona accatastata come agricola di un ricovero per cavalli. Il cittadino chiede un ufficio reception, bagni, spogliatoi, locali selleria e preparazione, locali medicinali oltre ai disimpegni necessari. La superficie urbanistica prevista di 140 metri quadri risulta, quindi, sottostimata e il privato richiede l’ampliamento di 90 metri quadrati, così da garantire la realizzazione a norma di un’attività di sport equestri.
Noi non accogliamo quest’osservazione perché i numeri che abbiamo destinato a superficie realizzabile rientrano in un accordo che avevamo raggiunto con l’Ufficio urbanistica dell’Amministrazione regionale.
Non siamo, inoltre, d’accordo a una destinazione di variazione d’uso dell’area. Questi principi sono inoltrein linea con quelli dell’Unione Europea per ciò che riguarda il consumo del suolo».

Consiglio comunale del 29 settembre 2023

Ultimi articoli

Notizie 7 Giugno 2024

Gita nelle Langhe.

La Biblioteca di Gressan ha organizzato per il prossimo autunno, una gita enogastronomica nelle Langhe, per scoprire in compagnia alcune delle eccellenze piemontesi.

Notizie 4 Giugno 2024

AVVISO: CONCESSIONE IN LOCAZIONE DI N. 1 POSTO AUTO INTERRATO COMUNALE PRESSO AUTORIMESSA PRIVATA IN FRAZ. MOLINE

Si dà notizia a tutti i residenti del Comune che l’Amministrazione comunale intendeconcedere in locazione n.

torna all'inizio del contenuto