News istituzionali

27 Luglio 2023

Consiglio comunale del 26 luglio 2023

Il Consiglio comunale di Gressan si è riunito mercoledì 26 luglio 2023. 

Dopo che i consiglieri hanno approvato i verbali della seduta precedente, il sindaco Michel Martinet si è complimentato con Sylvie Truc e Andreas Vittone. Truc è stata a prima Valdostana a partecipare al Giro d’Italia per professionisti su strada mentre Vittone ha vinto il bronzo agli Europei di mountain bike, in Portogallo.
Martinet ha anche comunicato che, nel corso della prossima primavera si svolgeranno i lavori di rifacimento relativa alle sepolture nella parte più vecchia del cimitero comunale.

I consiglieri hanno approvato l’aggiornamento degli allegati al Rendiconto 2022, rideterminando le quote vincolate del risultato di amministrazione dell’Esercizio 2022.
La segretario Josette Grimod ha spiegato che: «dal 2020 lo Stato ha concesso alcuni contributi ai Comuni per la gestione dell’emergenza covid-19 e, ogni anno, entro il 31 maggio, le Amministrazioni comunali devono rendicontare le spese. Le somme che non sono state spese devono essere vincolate nell’avanzo d’Amministrazione. Per Gressan, abbiamo svincolato 19mila euro che sono andati a incrementare la parte di avanzo libero, da impiegare per gli investimenti o per la parte corrente». 

I lavori sono proseguiti con l’esame e l’approvazione della quinta variazione al Bilancio di previsione pluriennale 2023/25 che si attesta sulla cifra di 932.37,78 euro. Fra le uscite principali si evidenziano per ciò che riguarda la spesa corrente: 90mila euro circa da destinare ai rinnovi contrattuali; 16mila euro per i servizi informatici e 6mila euro per le manutenzioni fuori dal contratto d’appalto relativo all’illuminazione pubblica. Fra gli investimenti in conto capitale, che in totale ammontano a 795.067,00 euro, i principali sono: 335mila per il ripristino di alcuni muri stradali; 191mila euro per alcuni lavori all’acquedotto della collina; 100mila euro per il rifacimento di un muro dell’alpeggio comunale di Champ Vert; 60mila euro per l’impianto di allarme e di condizionamento del Municipio in occasione del rifacimento della nuova sala del Consiglio comunale; 20mila euro per l’acquisto di mobilio da destinare alla sala della Polizia Locale; 15mila euro per una variante relativa ai lavori sull’acquedotto di Pila. Approvati anche l’aggiornamento del Documento unico di programmazione semplificato 2023/25 e l’assestamento generale del Bilancio, con la verifica della permanenza degli equilibri generali. Il sindaco ha evidenziato il rispetto di tutti i parametri di correttezza finanziaria e che non risultano debiti fuori Bilancio. Grimod ha aggiunto: «variamo la programmazione triennale sul fabbisogno del personale e prevediamo un posto aggiuntivo di categoria D. Abbiamo previsto che questa posizione lavorativa si occupi tramite la mobilità oppure, in seconda battuta, utilizzando le graduatorie esistenti o tramite l’indizione di un concorso».

Approvati anche l’aggiornamento del Documento unico di programmazione semplificato 2023/25 e l’assestamento generale del Bilancio, con la verifica della permanenza degli equilibri generali. Il sindaco ha evidenziato che non risultano debiti fuori Bilancio.

Grimod ha aggiunto: «variamo la programmazione triennale sul fabbisogno del personale e prevediamo un posto aggiuntivo di categoria D. Abbiamo previsto che questa posizione lavorativa si occupi tramite la mobilità oppure, in seconda battuta, utilizzando le graduatorie esistenti o tramite l’indizione di un concorso». 

I consiglieri hanno votato il Dups per il triennio 2024/26. 

Sono state adottate la ventesima e ventiduesima variante non sostanziale al Piano regolatore generale comunale.
La ventesima riguarda la possibilità di concedere l’ampliamento di una zona agricola per la realizzazione di una stalla per cavalli, con sei box, un fienile e un deposito.
Il sindaco è passato all’analisi della ventiduesima variante, spiegando che: «abbiamo di fronte quattro situazioni che sono considerate in questa variante: dare la possibilità di avere una percentuale di attività commerciali all’interno di un albergo a Pila; dare l’opportunità di realizzare un punto vendita nella zona sportiva del padel; dare la possibilità di un ampliamento relativo ad alcune case di Crétaz, rendendo così più armonico nell’insieme paesaggistico l’edificio; dare una destinazione turistico-ricettiva ad alcune abitazioni di Acque Fredde a seguito di esplicita richiesta da parte dell’amministrazione regionale». 

Il Consiglio ha proceduto all’analisi e all’approvazione del testo preliminare della 23a variante non sostanziale parziale al Prgc, che contiene modifiche cartografiche relative a tavole prescrittive P4 e a modifiche della normativa per la realizzazione sia di una stalla su una zona agricola in collina, sia di una concimaia comunale nella parte bassa del territorio comunale, posta lontana dai centri abitati. 

Approvata la proposta tecnico-finanziaria di attivazione di un partenariato pubblico-privato per la riqualificazione e gestione del fabbricato destinato a punto di ristoro, in località Chamolé, a Pila.  Martinet ha commentato: «questo è l’iter con il quale potremo mettere a gara, tramite Centrale unica di committenza, il progetto di riqualificazione del locale conosciuto come La Baraka»

I lavori si sono conclusi con l’approvazione del nuovo Regolamento per l’utilizzo dell’area verde e della struttura Le Grand Chalet in località Les Iles e per l’utilizzo dei locali comunali. 

Consiglio comunale del 26 luglio 2023

Ultimi articoli

Contributi 16 Febbraio 2024

CONTRIBUTI ORDINARI 2024 – proroga termini

Si rende noto che facendo seguito al bando pubblico per la presentazione delle richieste di contributo ordinario per l’anno 2024, prot.

Biblioteca 15 Febbraio 2024

Qui l’est que vole tante è l’at eun plumadzo colorà?

Il Comune e la Biblioteca di Gressan hanno deciso di accogliere alla Maison Gargantua l’esposizione Qui l’est que vole tsante è l’at eun plumadzo colorà? L’inaugurazione si svolgerà alle ore 18 di venerdì 23 febbraio 2024, mentre l’esposizione sarà aperta dal 21 febbraio al 21 marzo, solo su appuntamento da richiedersi via email a biblioteca@comune.

News istituzionali 2 Febbraio 2024

Consiglio comunale del 7 febbraio 2024

Il Consiglio comunale di Gressan si è aperto, mercoledì 7 febbraio 2024, con l’approvazione dei verbali della seduta precedente, del 21 dicembre 2023.

Notizie 2 Febbraio 2024

ATTIVAZIONE SUSSIDI PER TRASPORTO SCOLASTICO

Si rende noto che l’Amministrazione Comunale, con deliberazione della Giunta comunale n.

torna all'inizio del contenuto