News istituzionali

20 Agosto 2018

UNITE’ MONT EMILIUS OBIETTIVO 70%

SECONDO TRIMESTRE 2018: 66,7% DI RACCOLTA DIFFERENZIATA!

La campagna “Obiettivo 70%” dell’Unité des Communes valdôtaines Mont-Émilius segna un nuovo successo: la raccolta differenziata, nel secondo trimestre 2018, è salita al 66,7%. Il dato, rilevato dalla ditta De Vizia Transfer che gestisce il servizio, rappresenta un passo importante verso il traguardo, più ambizioso ma raggiungibile, del 70%.

A giocare a favore di questo risultato è stata anzitutto la sensibilità degli abitanti dei 10 Comuni dell’Unité che hanno dimostrato attenzione all’ambiente, interesse per il patrimonio comune e senso di partecipazione alla “cosa pubblica”. Le tante iniziative di comunicazione e informazione hanno poi fatto il resto: distribuzione diretta dei sacchetti e del materiale informativo, affissioni, annunci sulla stampa locale e sui media on line, attività sui social network, una pagina web dedicata al progetto, aggiornata e completa di risposte alle domande più frequenti. Così, l’insieme di tante piccole azioni, ben coordinate, ha portato a un primo, incoraggiante risultato per tutta la comunità.

Ad aiutare nel raggiungimento di questo traguardo è servito l’aumentato numero di punti di raccolta del rifiuto organico, che ora sono meglio distribuiti sul territorioVanno poi ricordate: la tariffazione unica per 17.550 utenti residenti nell’Unité, la raccolta dell’umido presso le utenze selezionate (ristoranti, bar, supermercati), la distribuzione di 3.260 compostiere domestiche che interessano 7.731 residenti, la sinergia tra le varie Polizie locali per aumentare i controlli sui conferimenti.

Il Presidente dell’Unité, Michel Martinet ha commentato: “Quello raggiunto è un risultato incoraggiante, che ci induce a dire che la strada intrapresa è quella giusta, ma che comunque bisogna proseguire senza abbassare la guardia, perché i margini di miglioramento sono ancora ampi e con buona volontà e senso civico i risultati possono ulteriormente migliorare; attualmente abbiamo sorpassato la percentuale del 65% prevista dalla normativa, ma vogliamo arrivare al 70%: un obiettivo alla portata della nostra comunità. Per ciò che riguarda gli impegni dell’Unité, proseguiremo con la sinergia comunale sui controlli e, a breve, saranno forniti nuovi sacchetti arancioni, più resistenti e di maggiori dimensioni, così come richiesto dalla cittadinanza”.

L’appuntamento con “Obiettivo 70%” si sposta ora a fine estate per una verifica intermedia, e a fine anno per i risultati finali del test. All’indirizzo http://www.obiettivo70.cm-montemilius.vda.it/www/ è possibile trovare informazioni e aggiornamenti sull’operazione; sulla pagina Facebook dell’Unité invece, le notizie che riguardano questa e altre importanti azioni messe in atto sul territorio.

 

UNITE’ MONT EMILIUS OBIETTIVO 70%

Ultimi articoli

Biblioteca 3 Febbraio 2023

Laboratorio di Carnevale

Biblioteca per il giorno 15 febbraio 2023 in vista dell’appuntamento con il carnevale di Gressan, previsto per domenica 19 febbraio, “quelli della Biblioteca” hanno deciso di parteciparvi in veste di MINION!!! Per questo invitiamo tutti i bambini di Gressan e Jovençan che vogliono essere anche loro dei Minions come noi a partecipare al nostro laboratorio, per creare insieme il loro costume!!! Appuntamento quindi per mercoledì 15 febbraio alle ore 14.

Gestione rifiuti 31 Gennaio 2023

Dove posso buttare i piccoli oggetti di metallo che non sono imballaggi?

Parliamo ad esempio di: – Grucce appendiabiti di plastica e metalli – Chiavi – Vaschette – Fogli di alluminio o “carta stagnola” Questi piccoli oggetti possono essere conferiti nella raccolta del #Multimateriale (cassonetto di colore bianco).

News istituzionali 30 Gennaio 2023

Chiusura Sala Polivalente

Si avvisa la cittadinanza che, a causa lavori di manutenzione straordinaria, la Sala polivalente, sarà inagibile dal 6 febbraio 2023 al 15 aprile 2023.

News istituzionali 28 Gennaio 2023

Il Consiglio comunale riunito il 27 gennaio 2023

Il Consiglio comunale di Gressan si è riunito venerdì 27 gennaio 2023.

torna all'inizio del contenuto