25/11/2017

Revisore dei conti.


Qualifica

Nominativo

Atto di nomina

Revisore dei conti

MONTROSSET Dario

Deliberazione del Consiglio comunale

n. 43 del 29/05/2015

ESTRATTI DA r.r. 1/1999 “ordinamento finanziario e contabile degli enti locali della valle d’aosta”

Art. 64 – (Organo di revisione economico-finanziaria)

 1. L’organo di revisione economico-finanziaria è eletto dall’organo rappresentativo dell’ente locale ed è scelto tra gli iscritti:

a) nel registro dei revisori contabili;

b) nell’albo dei dottori commercialisti;

c) nell’albo dei ragionieri.

2. La durata dell’organo di revisione corrisponde a quella dell’organo che lo ha eletto.

… OMISSIS… 

Art. 67 – (Funzioni) 

1. L’organo di revisione svolge le seguenti funzioni:

a) attività di collaborazione con l’ente locale secondo le disposizioni del regolamento di contabilità;

b) pareri sulla proposta di bilancio di previsione, sui suoi allegati e sulle variazioni di bilancio.

Nei pareri è espresso un giudizio di congruità, di coerenza e di attendibilità. I pareri sono obbligatori e, se negativi, adeguatamente motivati. L’organo rappresentativo dell’ente locale deve adottare i provvedimenti conseguenti o motivare adeguatamente la mancata adozione delle misure eventualmente proposte dall’organo di revisione;

c) vigilanza sulla regolarità contabile, finanziaria e sulla economicità della gestione relativamente all’acquisizione delle entrate, all’effettuazione delle spese, all’attività contrattuale, all’amministrazione dei beni, alla completezza della documentazione, agli adempimenti fiscali e alla tenuta della contabilità. L’organo di revisione svolge tali funzioni anche con tecniche di campionamento;

d) relazione sulla proposta di deliberazione del rendiconto e sullo schema di rendiconto entro il termine previsto dal regolamento di contabilità. La relazione attesta la corrispondenza del rendiconto alle risultanze della gestione; contiene, inoltre, rilievi, considerazioni e proposte tendenti a conseguire efficienza, produttività ed economicità della gestione;

e) referto all’organo rappresentativo dell’ente locale su gravi irregolarità di gestione, con contestuale denuncia ai competenti organi giurisdizionali ove si configurino ipotesi di responsabilità;

f) verifiche di cassa di cui all’articolo 58;

g) partecipazione al Servizio, di cui all’articolo 33, se prevista nel regolamento di contabilità dell’ente.

2. Al fine di garantire l’adempimento delle funzioni di cui al comma 1, l’organo di revisione ha diritto di accesso agli atti e documenti dell’ente e può partecipare alle assemblee dell’organo rappresentativo e, se richiesto, alle riunioni dell’organo esecutivo. Per consentire la partecipazione alle assemblee dell’organo rappresentativo dell’ente, all’organo di revisione sono comunicati i relativi ordini del giorno. Inoltre all’organo di revisione sono trasmessi:

a) omissis…

b) da parte del responsabile del servizio finanziario le attestazioni di assenza di copertura finanziaria in ordine agli impegni di spesa.

3. Il regolamento di contabilità dell’ente locale può prevedere l’affidamento all’organo di revisione di ulteriori funzioni.


Stampa la pagina
kauçuk makinaları